Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

aiutatemi a capire cosa è - Pag 3


pierpaolo (pierpaolo.pisilli@poste.it)

salve a tutti,

possiedo una audi a3 anno 2004 con motore BKC. Anche la mia macchina presenta il problema dell'accensione a caldo. A freddo è minimo. Quando si presentò la prima volta mi sostituirono il motorino di avviamento e per circa un anno tutto ok. nel marzo 2007 il problema si ripresenta e nuovametne mi sostituiscono il motorino di avviamento facendomi pero un fortesconto per effetto della correntezza. Mio malgrado ho sempre detto che non poteva essere il motorino d'avviamento. Oggi a parte la lettura del blog si conferma la mia tesi: La macchina non parte. Che azioni posso intraprendere ?

grazie



thundermax

ciao Teo sono Max ho una golf v 2.0 tdi febbraio 2005 di importazione mai avuto nessun problema neanche una lampadina in 2 anni adesso a 59000 km di tanto in tanto si accende la spia liquido acqua dopo un paio di fermate e spento il motore al riavvio non si accende più e il livello dell'acqua in vaschetta dal minimo che era risale spero non sia un problema di testa,io fumo bianco non ne faccio e adesso vado al secondo tagliando sai darmi un aiuto perchè x quel che ne so in officcina potrebbero dirmi qualsiasi cosa grazie ciau...

beppe (beppeliccardi@tiscali.it)

ciao a tutti, e la seconda volta che mi rivolgo a voi, ieri sera 20 settembre 2007 ho parcheggiato la mia audi A3 1.9 tdi dell'ottobre 2003 con 114.000 km regolarmente nel garace chiudentola a chiave.questa mattina appena giunta in garace ho notato un rumorino, la ventola secondaria era attacca, presumo ancora dalla sera precedente, naturalmente la batteria scaricata. cosa puo essere accaduto, perche la ventola in questione non si è mai spenta. grazie.

teo79

X Max:se nn fa fumo bianco al primo avviamento dopo una lunga sosta potrebbe essere il radiatore dell'EGR,il ricircolo dei gas di scarico.Sui motori BKC e BKD sono stati questi due,testata e radiatore EGR, i maggiori problemi.Cmq x avere la certezza bisogna smontare il pezzo,se questo risultasse in ordine penso sia proprio la testata,escludendo sempre perdite visibili dell'impianto da altri componenti.

nerowolf

Ciao a tutti. Posseggo una golf iv 130cv e ho l'impressione che abbia una calo di potenza sui 2000-3000 giri. La macchina va sempre bene, in autostrada supera tranquillamente i 180 km/h. Ma durante la marcia ha perso il brio di qualche settimana fa. Ho fatto il viaggio d'estate (200 km circa) e non mi ha mai dato problemi. Una volta ritornato e ripreso il tram tram quotidiano mi sono accorto che spinge molto meno durante la marcia quando voglio fare un sorpasso. Ho letto che forse è il debimetro. Escludo la turbina perchè "fischia" quando si attiva. Può essere qualcosìaltro?

ciao

teo79

X Nero: riguardo al calo di resa della tua auto potrebbe anche dipendere non per forza dal misuratore ma dal guasto di un altro sensore. Non hai mai notato il lampeggiamento della spia candelette o l'accensione, anche sporadica, della spia ESP, sempre che ne sia dotata. E' importante sapere questa cosa x escludere quasi con certezza guasti ad altri sensori. Io andre in un centro VW e controllerei, con il tester, l'eventuale presenza di difetti memorizzati dalla centralina motore. Poi controllerei che non si sia inceppata l'asta di comando delle palette della turbina a geometria variabile, dato che hanno sofferto di corrosione precoce. Il misuratore è possibile controllarlo facendo una prova su strada con il tester leggendo i valori misurati. Per questo ti consiglio di recarti in un centro autorizzato, meglio se in concessionaria, in modo da avere una diagnosi corretta ed evitare inutili sostituzione di pezzi. Fammi sapere

davide

ciao a tutti! io ho un problema con la mia fiat punto 1.3 multijet 2004... a freddo quando l'accendo l'auto trema notevolmente... mi han detto che possono essere gli iniettori. c'è qualcuno (magari Teo :-)) che può aiutarmi. grazie

gandolfo (ganpantina@tiscali.it)

x teo

grazie anticipatamente per la tua disponibilita.

Posseggo un audi a4 anno 1998 precisamente 02/1988 e sono disperato per il fatto che vivendo in un piccolo paese di montagna non vi sono meccanici preparati professionalmente.

Il mio problema è iniziato circa un anno all' inizio del periodo invernale.Al momento dell' accensione della macchina con motore a freddo mi veniva segnalata nel quadro strumento un errata indicazione della temperatura del liquido di raffedamento,incoveneiente che veniva meno dopo cinque minuti dall' accensione e che non esisteva ne l periodo estivo.

Successivamente dopo cira due mesi una mattina al momemnto dell'accensione la macchina accellerava da sola per ppoi ristabilirsi.

Fatta la diagnosi e stata riscondrata la seguente anomalia-

- VALVOLA DISSINESTO CARBURANTE-

iL MECCANICO DI FIDUCIA SOSTIENE CHE SIA L'ATTUATTORE DELLLA POMPA E CHE BISOGNA PROCEDERE ALLA SUA TOTALE REVISIONE CON UNA SPESA CHE SI AGGIRA INTORNO A 1500.00 EURO.

Non contento ho fatto fare una altra dignosi con gli stessi risultati soltanto che dopo l'azzeramento dell' errore della centralina la macchina funziona perfettamente e il segnale nel quadro strumenti e scomparso .

Ritieni che il prblema possa essere risolto soltanto sostituento il sensore della temperatura del liquido di raffredamento.

Grazie anticipatamente di cuore.

gaetano audi a3 (olimpionico@hotmail.com)

salve possiedo una a3 1,9 tdi 110cv del 99. dopo svariate sostituzioni di sensori tra cui il flussometro, sensori n75 e sensore turbo, con revisione di quest ultimo la macchina perde ancora potenza ed emette un fruscio internamente all'abitacolo dai 1000 ai 2000 giri. ho fatto pulire la valvola egr, il problema e diminuito, ma cmq è ancora presente. nonostante tutto lho notato che quando ha il calo di potenza, la macchina non fa per niente fumo. quando ogni tanto svanisce e va bene il fumo dallo scarico ricompare. ha 110 mila km

mardock23 (mardock23@libero.it)

ieri ho fatto il secondo tagliando alla mia golf serie 5 1,9 tdi e il meccanico mi ha detto che sollevando la macchina aveva trovato il manicotto dell' intercooler staccato...a me non aveva mai dato problemi...

appena uscito ho sentito un siblilo che aumentava accellerando come un fischio...pensavo fossero le pasticche appena cambiate...e invece mi accorgo che mi si accende la spia gialla dei fumi e mi dice portare in officina...

ma cavolo ci sono appena uscito dall' officina...

purtroppo era chiusa e oggi mi ha detto edi tornare per fare l'analisi...

e tutto questo mi puzza di fregatura..

cosa rompe cosa....

teo mi puoi aiutare grazie..

DinoRace (abbadino@virgilio.it)

X Gaetano... Ma ti hanno controllato i manicotti e varie tenute di pressione turbo e aspirazione??

Mauro (mau333@libero.it)

x Teo

Ho una Audi a3 2.0 tdi del 2004 e da circa 15000 km quando accelero mi fa quasi sempre fumo nero,qualche volta anche alla prima accensione della giornata mi fa fumo anche al minimo per poi scomparire dopo pochi secondi.In concessionario dove qualche giorno fà ho fatto il tagliando dei 60000 km è stato controllato tutto a detta Loro e tutto risulta in ordine.Tu sai qualcosa di questi problemi?

gaetano (olimpionicao@hotmail.com)

X Dino Grazie ma mi hanno controllato tutto, nn so cosa fare più

massimoperticone (massimoperticone@gmail.com)

Salve a tutti ho una wolkswagen Polo 1.4 benzina, dato che si parla di testata, vi racconto cosa è successo dopo un anno di vita della macchina. A more a freddo la macchina da problemi dando perdita di accellerazione finche non riscalda per qualche minuto,poi nessun problema. il meccanico dice che non si spioega il problema, finche non appare la spia gialla del motore. perdita di pressione di un cilindro e la testata nuova che hanno già ordinato, naturalmente tutto in garanzia. quello che mi domando è...ma è possibile richiedere l'intero motore alla fabbrica invece che la sostituzione dei singoli pezzi??? la macchina è nuova con appena 8000 KM. vorrei mettere un Avvocato per vedere cosa riesco a fare. Qualcuno sa consigliarmi a riguardo?? grazie per un'eventuale risposta.

marco63 (mfilippi@libero.it)

Ciao Teo,

dalle risposte che dai sei un ottimo meccanico ed è per questo che mi rivolgo a te.

Da poco ho acquistato un AUDI A6 Quattro tip. 180cv usata del 2001. Ho rilevato una piccola perdita di olio e mi sono subito preoccupato...il mio meccanico mi ha chiesto di mettere un cartone sotto alla vettura e di controllare il colore dell'olio che dovrebbe essere rosso...detto fatto ho scoperto che la perdita di olio non è rosso ma neppure nero come quello motore è marroncino..premetto che l'auto in questione non è stata tagliandata presso AUDI e il precedente proprietario mi ha garantito la sostituzione olio cambio...mi puoi aiutare?? Grazie


Inserisci una risposta
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.