Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

spegnimento in corsa 206 - Pag 3


Oz

Ciao a tutti.

Anch'io possiedo una 206 1.6 xs del marzo 2004, ed ho gli stessi problemi di Matteo, ogni tanto giro la chiave, attendo il check (cosa che ho sempre fatto) e la macchina dopo aver fatto un click non parte riprovo 2, 3 o 4 volte al massimo e parte.

Ho scollegato l'antifurto ed il problema c'è lo stesso, non si accendono spie o segnalazioni anomalie antifurto sul computer di bordo (quel problema l'ho avuto in precedenza e l'ho risolto cambiando la batteria).

La batteria (6 mesi di vita) è a posto ho anche controllato la tensione.

Quello che mi preoccupa è che lo fa una volta ogni tanto e non viene segnalato alcun problema, la porterò a fare un controllo ma con queste premesse ho paura che non risulti niente, fino ad adesso non sono rimasto a piedi ma... AIUTO!

P.S. Il problema al cambio l'ho avuto anch'io, ho dovuto sostituire alcuni ingranaggi.

luigi tassone (luisix@hotmail.it)

Salve a tutti e vi rigrazio anticipatamente per l'attenzione

Ieri sera la mia 206 ha deciso di non accendersi più tutto d'untratto come se la batteria fosse morta ma accadevano cose strane sul quadro tutte le spie e luci andavano ad intermittenza e da una luce debbolo poi diventavano più luminose. dopo che sono riuscito a metterla in moto a spinta ma non appena ho acceso i fari con la macchina a folle in accelerazione si è spenta di botto. VI PREGO AIUTATEMI

Denis

Sulla mia 206 1.1 del 99, ho lo stesso problema di tante persone,mentre sono in marcia mi si spegne il motore e si accende la spia gialla del motore,sulla diagnosi non da nulla,ho cambiato il sensore di giri e la macchina dopo un po di km ha ripresentato lo stesso difetto..ora chi dice che si tratta della pompa,ma la pompa gira bene,chi mi dice una bobina..chi la centralina.. chi altro..che sarà????

Mose'

Ma perche' bisogna mettere in croce sempre solo e soltanto la centralina,quando i chiodi per crociffigerla,stanno da un'altra parte.Attenzione,tutti i montaggi di antifurti e/o radio montati in post equipaggiamento dalla faciloneria di molti elettrauti e meccanci generici,VI provocano danni e anomalie di questo genere.Oggi le auto non sono piu' semplici come ieri,che con un semplice giravite una pinza e una corda camminavano,abbiamo voluto la bicicletta e dobbiamo pedalare.Gli impianti elettrici hanno strutture di gran lunga differenti da quelli di ieri,sfruttano protocolli tecnologici che manco gli passa minimamente nell'anticamera del cervello,la maggior parte degli apparecchi elettronici,montati all'acquisto della propria autovettura ,e parlo di 4/5/6 anni fa,erano materiali obsoleti,che non rispettavano assolutamente tali caratteristiche,ed erano e sono imcompatibili,specie quando si va ad intervenire sugli immobilizzatori,facendo blocco motore con gli antifurti,essi non dialogano con i calcolatori di gestione,comunenemente chiamati BSI,o BODY COMPUTER,provocando anomalie di diversa natura ed inspeigabili,che portano ad analizzare strade completamente diverse,senza minimamente immaginare,che la causa sta da un'altra parte.Allora perche' ho parlato prima della croce,la centralina e poi dei chiodi posti altrove.E come se dovessimo andare a caccia,con un fucile che non ha il cane,o che le canne stanno da un'altra parte,magari con la canna da pesca.Attenzione a quel che VI dicono,quel che VI propinano,e a quale tipo di rospo vogliono farVI ingoiare.RivolgeteVI sempre a professionisti,e per me sono solio le concessionarie,e/o gli Autorizzati Ufficiali,almeno loro hanno un nome ed una struttura a Garanzia del consumatore,dell'utente,e almeno VI rilasciano il documento fiscale,che e' oggi l'unico documento in grado di poter giustificare l'avvenuto pagamento e la certificazione di una prestazione Garantita,anche se tutto cio' puo' sembrare esagerato e dispendioso.Ma almeno e' giusto,e sia sotto il profilo morale,e sia sotto il profilo amministrativo che su quello professionale.

Mose' (mosesorbo@virgilio.it)

Non facciamo dell'erba tutto un fascio.Separiamo i problemi dei diesel da quelli del benzina.Le auto a gasolio con pompa meccanica,sono una cosa quelle con iniezione elettronica per intenderci gl HDI,sono un'altra.

fabri (elettrico1974@libero.it)

questa mattina ho provato ad accendere la macchina ma niente....mi si accende il quadro ma anche quando tolgo la chiave rimane acceso con frecce d''emergenza accese,luci e spia benzina lampeggiante..ho staccato la batteria e si e' spento tutto logicamente.......non so che fare,stase al rientro dal lavoro vedero' il da farsi......puo' essere la batteria?

Oz

Il mio problema (post del 12/09/2008) è stato risolto sostituendo il motorino d'avviamento.

Ciao a tutti

Davide (thelastmusician@icqmail.com)

Ciao,

come è successo ad alcuni di voi, sul mio peugeot 206 hdi2.0 del 2001, da un paio di mesi, si accende la spia gialla del motore appena dopo l'accensione. E quando è accesa, sembra che non entri più il turbo (si sente che manca potenza superato un certo numero di giri (2200 nel mio caso).

Dopo 4-5 spegni/riaccendi del motore questa non si fa più vedere di norma per un po'. Poi risuccede.

Volevo sapere, per chi ha avuto il problema è l'ha risolto, come ha fatto, perché come avete detto c'è poca chiarezza dai meccanici su ciò...

Grazie a tutti!!

Dav

Davide

Ho trovato qualche commento qua e là e nel mio caso si era trattato semplicemente di 2 candelette bruciate!! Quando invece il mio meccanico inizialmente pensava già a quel famoso sensore (da oltre 200 euro...).

Quindi me la son cavata con poco. :-)

Ciao a tutti.

Davide

ele

ho una 2006xt 1400 del 2000. da alcuni anni soffre della cosidetta sindrome dellla spia-gialla del motore. la macchina si mette in moto solo dopo alcuni tentativi, si accende la spia, ma la disgnosi elettrica non rivela niente. numerose volte non si è propio messa in moto, e ha ripreso vita da sola dopo alcune ore o qualche giorno senza che nessuno individuasse il problema. ora si è definitivamente spenta dopo aver camminato 500m ed il meccanico (pegeout) ancora non riesce a venirne a capo, dice che può essere la centralina....(ancora) e che per cambiarla sono 1200e circa! Possibile????

pio541

La sindrome della spia gialla ce l'ha sia LEI che e' il possessore dell'auto che il suo meccanico della PEUGEOT che non ha capito nulla.Si faccia fare una diagnosi quando al spia gialla,e'accesa,e certamente verra' fuori un codice errore,si faccia fare la stampa di cio' che vien fuori codici compresi e ME li invii,via E-mail,saro' ben lieto di spiegarle di cosa si tratta,e dove bisogna intervenire,poi al contempo MI faccia sapere di quale meccanco PEUGEOT si tratta,e c/o quale struttura opera,cosi verifichiamo anche la sua professionalita'.Attendo SUE notizie.

Davide (dltonso@libero.it)

Ciao a tutti, nuovamente.

Purtroppo, il problema mi si è ripresentato! :-( Dopo 3 settimane che avevo cambiato le candelette (e che sembrava tutto funzionasse bene), accendendo l'auto mi son rivisto la spia gialla accesa.

E, come prima, rimane accesa per 4-5 accensioni. Poi, alla 5a o 6a, non rimane più accesa.

Di problemi particolari non me ne da alla guida, però mi piacerebbe capire cosa è, visto che ha un comportamento così strano (cioè che rimane accesa per 4 o 5 accesioni poi non si accende più per 1-2 settimane e poi ancora si ripresenta).

ele (ele26@hotmail.com)

al'attenzione di pio541.

la macchina non si accende più. sono di fiumicino ed l'officina autorizzata mi dice che è la centralina, che non da più segnali elettricie si deve solo sostituirla. io ho trovato una centralina usata per sostituirla, ma dicono che non è possibile, ogni centralina ha i suoi codici e se non ho quelli della centralina "nuova" non possono montarla. mi può suggerire una soluzione. grazie

mariotorino

per favore,chi è in grado di dirm,i cosa monta all'origine come modello ed amperaggio la peugeot 206 1.4 hdi? grazie

Mose' (mosesorbo@virgilio.it)

Risposta per ele.Contattami su E-mail:moavast@gmail.Ti daro' nr.telfonico per sentirCI.


Inserisci una risposta
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.