Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

spegnimento in corsa 206 - Pag 10


Marco206xs

Salve a tutti,

do uno spunto a quelli che hanno il problema della marcia a "singhiozzo": fatevi pulire per bene il corpo farfallato.

E ora passiamo invece al mio problema. Ho una 206 1.4 16v xs del 2005 e il mio acerrimo nemico si chiama "Anomalia Antinquinamento", con relativa spia motore accesa fissa. All'inizio la diagnosi restituiva l'errore sulla sonda lambda e ricordo che, in quel periodo, la macchina andava uno schifo (strattonava, il motore era imballato, ecc.). Cambiata la sonda (quella in alto), la 206 era tornata a marciare bene e la spia motore si era spenta.

Dopo un po' di tempo, ecco che la spia motore si riaccende e sul computer di bordo appare di nuovo "Anomalia Antinquinamento". Perciò, nuova diagnosi: salta fuori un problema al sensore velocità. E qui davvero mi fermo e mi chiedo: ma come è possibile? Con un errore del genere, mi aspetto che le lancette sul tachimetro e/o il contagiri restino ferme o impazziscano. E invece nulla di tutto ciò. La macchina va bene, ma probabilmente ciuccia come una tro#a.

C'è qualcuno che riesce a darmi qualche dritta?

Grazie mille.

Transporter (darkcoach97@live.com)

Ciao ho una 206 xs benzina 80kw.da un mese mi da anomalia antifurto e si spegne in corsa. Portata alla peugeot mi dicono che è la chiave e mi danno una chiave nuova e mi ricodificano la mia. Dopo 2 settimane il problema si ripresenta e la macchina ora si spegne anche più volte in corsa. Ho letto in un altro forum che è un danno imputabile alla bsi. La mia macchina è del 2002 e ha il multiplex. Qualcuno può aiutarmi? Grazie.

Fabrizio

Peugeot 206 1.4 75cv 55kw codice motore kwf Dopo 12 lunghi mesi di tentativi e perdite di tempo, dopo aver sostituito pompa benzina,pulizia corpo farfallato,motorino passo,sensore di giri,sensore di pressione,bobina, aver messo candele al platino,staccato il kit a led perchè il precedente kit xeno mi faceva accendere tutte le spie,oggi vado dal meccanico facendomi sostituire gli iniettori e sostituiamo anche il cablaggio cn le spinette,alla fine erano il cablaggio e le spinette perchè provandola cn i vecchi iniettori nn si spegne e nn singhiozza più..Altri 240 euro di iniettori buttati ma problema definitivamente risolto,la fine di un incubo

Patrizia Isabella

Anche a me è successa la stessa cosa come a tutti gli altri nei commenti. La mia Peugeot 1400, benzina, anno 2002 (km 40.000) da maggio ha cominciato ad avere questo problema. Da due settimane è presso l'officina Peugeot e oggi mi hanno telefonato che è pronta. Al telefono ho chiesto di che guasto si trattasse ma siccome non è la persona che ha eseguito il lavoro, hanno letto sul resoconto anche la voce "sensore". Dopo averla ritirata vi saprò dare maggiori informazioni a riguardo.

Patrizia Isabella

Ritirata verso le 11 del mattino, del 15 ottobre (in officina dal 27 settembre) dopo nemmeno 800 metri.... HO SCRITTO PROPRIO COSÌ.... METRI.... si ferma. Arriva il meccanico, la fa ripartire e pochi km più “tardi” si ferma e non riparte. Dopo aver speso la bellezza di 484,00 € mi ritrovo la vettura in officina con una spesa da affrontare di € 1400,00 per il calcolatore motore e, se non dovesse ripartire... altri 600’pp per il calcolatore interno della vettura. Se non sclero quest’anno.... sono salva per il resto dei miei giorni!

Patrizia Isabella (patriziacaligaris@yahoo.it)

Aggiorno lo stato della situazione della mia Peugeot 206. Oggi, in accordo con l’officina Peugeot/Suzuki, mi reco a ritirare la mia vettura per portarla in un’altra officina. Alla mia richiesta di ritirare l’auto perché non d’accordo con l’esoso preventivo/a tentativi.... vi viene presentata una fattura di € 174,31 per diagnosi e ricerca guasto.... già pesantemente fatturata in data 15 ottobre per una vettura che dopo poche centinaia di metri si spegne nuovamente. Al mio rifiuto mi dicono che l’auto non mi viene restituita se non pago. Alla fine della fiera... rivolgendomi anche alle forze dell’ordine per denunciare l’appropriazione indebita di proprietà altrui mi viene detto che posso rivolgermi ad un avvocato per fargli causa ma che la vettura mi verrà consegnata solo previo pagamento della fattura....diagnosi da me non richiesta visto e considerato l’ammontare pagato in data 15 ottobre 484,00 €) Mio malgrado ho pagato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE perché avvalermi di un avvocato mi sarebbe costato più dei 174,00 € ingiustamente richiaesti. Vergognoso e inqualificabile come comportamento.


Inserisci una risposta
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.