Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

LAMPEGGIO SPIA CANDELETTE - Pag 3


luky (luci36@libero.it)

Suzuki samurai

In seguito al lampeggio candelette e conseguente anomalia del funzionamento, nell'arco di 20.000 Km. mi è stato fatto intervento sulla pompa Sostituito un sensore

due volte con spesa euro 1850, dopo altri 1000 km. s'è ripresentato il problema, ovviamente ho cambiato meccanico ed è stato sufficente isolare alcuni fili a costo zero.

Informatevi bene sui riparatori

angelo carta

Buongiorno, problema alla golf 4, 1900tdi del 2001, con 110cv. lauto in marcia si spegne e si accende la spia gialla delle candelette. Gli stop non funzionano. Dopo qualche ora riaccendono gli stop e la spia gialla scompare. dopo un giorno l'auto si rispegne in marcia, si riaccende la spia gialla, ma stavolta gli stop funzionano. Il meccanico, effettuata la diagnosi mi ha detto che è il sensore di giri. Cosa è? come posso cercarlo per ordinarlo? Il meccanico l'ha azzerato e se si ripresenta ha detto che bisogna sostituirlo. Grazie

Ducelier (lazzarin_alberto@yahoo.it)

Concordo con la diagnosi del tuo meccanico si tratta di un sensore che comunica alla centralina il numero di giri del motore.Il ricambio che serve a te è questo: ti consiglio di verificare che l auto indicata sia effettivamente la tua:

http://www.mister-auto.it/it/sensore-velocita-n-di-giri/volkswagen-golf-iv-1j1-1-9-tdi-81kw_v84 61_g1190.html

angelo carta

Salve, ho difficoltà a capire con esattezza il sensore da ordinare. Forse dovrò attingerfe dei dati dal libretto di circolazione? potrebbe suggerirmi come fare' Grazie e saluti

Ducelier (lazzarin_alberto@yahoo.it)

Per ordinare qualsiasi ricambio è necessario consultare i dati sulla carta di circolazione,nel link precedentemente segnalato viene richiesto marca,modello,motorizzazione e anno di immatricolazione.Tutti dati scritti sulla carta di circolazione.Sotto ti scrivo la legenda per poter interpretare le voci della carta di ciroclazione:

Sapere come si legge una carta di circolazione e cosa significano le varie sigle è molto importante, soprattutto in caso di richiesta di pezzi di ricambio.

(A) numero di immatricolazione (targa)

(B) data della prima immatricolazione del veicolo

(C.2.1) cognome o ragione sociale

(C.2.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento

(C.3.1) cognome o ragione sociale

(C.3.2) nome(i o iniziale/i (se del caso)

(C.3.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento

(D.1) marca veicolo

(D.2) tipo veicolo

(D.3) denominazione/i commerciale/i

(E) numero di identificazione del veicolo(telaio)

(F.1) massa massima a carico tecnicamente ammissibile, ad eccezione dei motocicli

(F.2) massa massima a carico ammissibile del veicolo in servizio nello Stato membro di immatricolazione

(F.3) massa massima a carico ammissibile dell'insieme in servizio nello Stato membro di immatricolazione

(G) massa del veicolo in servizio carrozzato e munito del dispositivo di attacco per i veicoli trattori di categoria diversa dalla M1

(I) data di immatricolazione alla quale si riferisce la carta di circolazione

(J) categoria del veicolo

(J.1) destinazione ed uso del veicolo

(J.2) carrozzeria del veicolo

(K) numero di omologazione del tipo (se disponibile)

(L) numero di assi

(N.1) ripartizione tra gli assi della massa massima a carico tecnicamente ammissibile (per i veicoli con massa totale superiore a 3500 kg) asse 1 (kg)

(N.2) asse 2 (kg), se del caso

(N.3) asse 3 (kg), se del caso

(N.4) asse 4 (kg), se del caso

(N.5) asse 5 (kg), se del caso

(O.1) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio frenato (kg)

(O.2) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio non frenato (kg)

(P.1) cilindrata (cm3)

(P.2) potenza netta massima (kW) (se disponibile)

(P.3) tipo di combustibile o di alimentazione

(P.5) numero di identificazione del motore

(Q) rapporto potenza/massa in kW/kg (solo per i motocicli)

(S.1) numero di posti a sedere, compreso quello del conducente

(S.2) numero di posti in piedi (se del caso).

(U.1) livello sonoro a veicolo fermo [dB(A)]

(U.2) livello sonoro a regime del motore (giri*min-1)

(V.1) CO (g/km o g/kWh)

(V.2) HC (g/km o g/kWh)

(V.3) NOx (g/km o g/kWh)

(V.5) particolato per i motori diesel (g/km o g/kWh)

(V.7) CO2 (g/km)

(V.9) indicazione della classe ambientale di omologazione CE.

Ad esempio il link del post precedente l ho recuperato con i dati che mi hai fornito nel primo post,non è complesso,quello è un sito dove vendono autoricambi che ti chiede i dati della vettura per poterti dare in giusto ricambio.Spero di esserti stato di aiuto ciao.

Paolo Gianello (airfox@inwind.it)

Io ho una leon 1M1 del 2005 1.9 TDI...il lampeggio della spia delle candelette(nel mio caso)era dovuto dalle lampadine di entrambi gli stop laterali bruciate


Inserisci una risposta
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.