Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

temperatura acqua radiatore ad alta velocità - Pag 1

Alessandro Sudano ( 
alesudan@tiscali.it
)
,
,  TERMOSTATO



possiedo un opel corsa 1500 turbo diesel, ha un difetto: alla velocità di circa Km/h 120 si alza la temperatura di colpo e se rallento torna ad abbassarsi, invece in città oppure incolonnato sotto il sole al massimo raggiunge i 94° e si attacca la ventola. Il termostato funziona, sto provando a pulire il radiatore con aceto, ma ad una analisi superficiale mi sembra pulito, mi hanno parlato della valvola termostatica ma dove è situata? in quale parte del circuito di raffreddamento? Cosa pensate possa succedere alla mia opel corsa?

Mario'90

Ciao a Tutti. Ho una Punto del 95 la classica 1.100 Fire da 55 CV che ha sulle spalle gia circa 170000 KM che pero' non raggiunge la giusta temperatura di esercizio: La macchina si scalda rapidamente ma non supera i 70°C e non raggiunge i valori della meta' della scala dell'indicatore di temperatura rimane un po sotto il valore dopodiche attacca la ventola e la temperatura si stabilizza sotto appunto a questo valore. Qulcuno Saprebbe dirmi cosa potrebbe essere? E'appena stata sostituita la guarnizione della testa, e il livello dell'acqua e' perfetto. Secondo voi e' normale o c'é qulche anomalia.Ho pensato che sia il termostato da sostituire, puo' essere? Bhe almeno cosi' non rischio che il motore si surriscalda troppo. Grazie Per La collaborazione.

MIC ( blue.eyes@email.it)

HO UNA PUNTO 1.3 DIESEL MULTILJET 2004.

HO NOTATO CHE LA TEMPERATURA DELL'ACQUA IN DISCESA CALA POI, STAMATTINA 21/12/06, ANCHE IN PIANO ANDAVA UN PO' SOTTO POI TORNAVA SU A FATICA. FORSE E' PERCHE' E' TROPPO FREDDO? IL LIQUIDO PARAFLU E' OK ANCHE SE E' ALMENO UNA VOLTA L'ANNO DEVO FARE LE AGGIUNTE. L'HO FATTA CONTROLLARE MA IL CONTENITORE DEL PARAFLU NON HA PERDITE O FORELLINI. DEVO PREOCCUPARMI?

temperatura acqua 145 td 1999

salve ho un problema con la mia alfa 145 td del 1999,d'estate alla velocita di circa 120km orari la temperatura dell'acqua sale quasi a raggiungere 100 ma se rallento ritorna normale premetto che questo succede solo l'estate cosa puo' essere

giorgio ( Mk_5@hotmail.it)

Io un altro problema possiedo un golf 2 del 1986 con 287 mila chilometri e lo presa da poco il propietario che laveva prima mi a detto che a sostituito la guarnizione della testa, ma o notato che la temperatura del acqua sale molto e la ventola scatta. Che puo essere? se la guarnizione e rotta come faccio a capirlo? son preocupato perché cambiar guarnizione mi costa tra 1000fr e 1200fr

godzillatdi ( bechelli.l@tiscali.it)

be' provo a dare una risposta generale pero' se posso permettermi potreste dare una spiegazione un po piu' dettagliata dei problemi? perche' gia' fare una diagnosi a distanza e' difficilissimo se poi le informazioni non sono molto precise diventa quasi impossibile !



comunque proviamo a fare un po' d'ordine

allora finche' la temperatura dell'acqua di strumento non supera i 90° s(considerate che spesso poi puo' arrivare anche piu' su 95 -96° ) siamo nella norma



quando questa supera una certa temperatura scatta il termostato (che altro non' e' che un bulbo termico che a quella temperatura fa scattare la ventola )



le cause piu' diffuse per cui l'acqua ( o piu' comunemente il liquido refrigerante ) possono scaldare molto sono :



il bulbo non funziona e quindi la ventola non scatta e l'acqua raggiunge temperature molto elevate ( considerate che all'accensione della spia di pericolo molto spesso il motore e' gia' andato ) quindi fare molta attenzione al termometro .Se supera i 100° fatela controllare !



un'altra causa molto comune e' l'intasamento o la piegatura delle alette del riadatore infatti e da li che l'aria passa raffreddando il liquido refrigerante e se e' intasato questo non avviene o avviene in maniera errata e questo porta

1) la ventola rimane sempre accesa o comunque si aziona molto spesso(e quindi col rischio che si bruci se provvista di motore elettrico , sui vecchi diesel la ventola era mossa dalla cinghia dei servizi per cui era sempre in movimento) . A causa del raffreddamento da parte dell'aria che passa dal riadiatore molto piu' ridotta !



2) a un'aumento della temperatura di solito immediato poco dopo aver acceso il motore



3) se l'acqua scalda molto dovete considerare che diventa vapore e quindi in quella forma attraverso il tappo che ha una valvola di pressione esce ovviamente facendo calare il livello una volta che questa raffredda !



un'altra causa di motore che scalda e' il mancato funzionamento della pompa infatti essa mette l'acqua in circolo all'interno delle intercapedini che attraversono il motore che stando a contatto con le pareti porta via molto del calore (se questo non avvenisse il metallo si dilata e il pistone si bloccherebbe all'interno del cilindro con le conseguenze che potete ben immaginare !



in mezzo al circuito del raffreddamento prima della pompa e subito dopo il manicotto c'e una valvola (detta termostatica ) a motore freddo impedisce all'acqua di circolare per aprirsi gradualmente via via che il motore scalda se questa non si apre non si avra' ricambio di liquido e il liquido presente nel radiatore rimarra pressoche freddo mentre il liquido che' in giro scaldera a manetta per vedere se funziona una volta raggiunti i 90° circa bastera sentire se l'acqua nel manicotto di collegamento dal radiatore alla valvola si scalda o rimane fredda !se rimane fredda significa che l'acqua non circola e di conseguenza non porta via il calore dal motore !



spero che queste informazioni possono essere d'aiuto a chi ha problemi di raffreddamento!

michelangelo ( oderflo2004@libero.it)

ho un problema con la tempertatura alla mia fiat punto. per la salita la temperatura si avvicina al rosso. la ventola funziona bene , volevo sapere se nel caso fosse la valvola termostatica a non funzionare la ventola funzionerebbe comunque? grazie per la risposta

godzillatdi ( bechelli.l@tiscali.it)

be' michelangelo dipende , se il bulbo e' messo nel monoblocco allora fa scattare la ventola in base alla temperatura dell'acqua nel motore e quindi la ventola scatta ,anche se in realta' non fa' altro che raffreddare l'acqua (gia' fredda ) nel radiatore a causa del mancato scambio termico tra acqua fredda e calda !



In pratica per dirla in parole povere l'acqua calda continua a circolare per effetto della depressione della pompa ma solo all'interno del motore non passando piu' dal radiatore e non venedo conseguentemente raffreddata. !



se l'acqua sale tanto di temperatura ti consiglio di portarla a far vedere !


Marco ( caddaxiu@tiscalinet.it)

Ciao Ragazzi...

Mi servirebbe un'aiuto....

Ieri ho constatato che la mia punto 1.2 elx del 2002 ha un problema con la temperatura. Se la macchina è in movimento non ho problemi, la temperatura si blocca sui 90 gradi, appena sale di pocchissimo, si accende la ventola e scenda a 90.

Il problema invece ce l'ho quando la macchina è in folle, in questo caso sale sale la temperatura anche oltre i 3/4...poi appena accellero riscende immediatamente a 90...

cosa potrebbe essere?

godzillatdi ( bechelli.l@tiscali.it)

PER MARCO



bE' INTANTO CONSIDERA CHE QUANDO SEI IN MOVIMENTO L'ARIA PASSA ATTRAVERSO LE FERITOIE DEL RADIATORE E QUINDI IN UNA CERTA PARTE GIA' RAFFREDDA L'ACQUA !



Ovviamente c'e da tenere presente che le temperature esterne sono salite parecchio

e quindi il raffreddamento forzato (l'aria che passa dalle feritoie del radiatore )e' molto piu' calda quidi raffredda di meno



in definitiva potremmo dire che vista la stagione e il rialzo delle temperature l'acqua raffredda di meno con conseguente accensione della ventola(specie se si e' fermi a motore acceso)



e che in movimento visto il passaggio dell'aria attraverso il radiatore si ha un raffreddamento piu'rapido dell'acqua anche se ovviamente in estate eesendo l'aria piu' calda questo processo e' molto meno efficace ,determinando l'accensione della ventola!



quando stai fermo l'acqua circola ma non viene raffreddata dall'aria esterna quindi sale molto piu' in fretta di temperatura causando l'accensione della ventola (ovvimante in'estate questo fenomeno e' molto piu' marcato )



Da come lo descrivi il comportamento mi sembra normale ma se hai dei dubbi un controllo in officina e ti togli la paura !!!

CERINO90 ( sergio.sirolla@alice.it)

salve sono possessore di una renault new twingo mi e stato detto dalla renault che il termostato si trova sul motore invece che sul radiatore volevo sapere che differenza fa'

panozzi ( pancri@email.it)

salve ho una peugeot 306.quando la macchina tocca i 130 km\h la temperatura sale dai 90 ai 100 ma appena scendo a 10 hm\h la temperatura cala.è giusto questo funzionamento??

fs

la mia punto 75 1 serie a 150.000 ho rifatto testata . Ma succedeva che la temperarura acqua in salita e a pieno carico saliva oltre i 100 il bello che la ventola non partiva.

Ho sostituito il bulbo ma niente non parte.

Ho notato che il radiatore si scaldava solo a destra e non a sufficienza a sx propio dove c'e il bulbo , ho comptaro con 25 euro un radiarore usato e' ora va tutto. Ora la temperatura rimane sotto la meta' tranquillamente e parte la ventola appena supera la meta'.



lmark ( lmark@inwind.it)

esiste un kit per di montaggio di un termometro per il monitoraggio della temperatura del radiatore sulla twingo.grazie

lmark ( lmark@inwind.it)

dove lo posso acquistare?grazie

tony ( antomi87@hotmail.it)

io ho un problema,la mia temperatura del termostato continua a salire e scendere tra i 90 e'100 gradi anche se sn fermo in garage!mi hanno detto ke e' normale ma a me nn sembra,tutte le auto stanno sui 90!potete aiutarmi?



Inserisci una risposta