Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

pompa iniettore - Pag 3


teo79 (ilvlad79@virgilio.it)

X NICKY 87: x il problema che descrivi io punterei su tre cose: corpo fafrfallato da sostituire invece che continuamente da pulire, controllare che al minimo arrivi la benzina in mandata alla pressione corretta e per ultimo un difetto sporadico al modulo del pedale acceleratore.

francesco

ciao raga datemi un consiglio ho un audi a3 del 99 90cv con problema a partenza a freddo, questo problema non lo fa sempre, delle volte mi parte benissimo e delle volte devo insistere un po, con questo problema mi si crea un errore in centralina (temperatura acqua motore). il vecchio proprietario aveva installato una piccola centralina per avviamento a caldo operazione comune su questi motori. ho sostituito il sensore temperatura acqua motore ma niente.secondo voi può essere quella centralina aggiuntiva che non va più bene? HO QUALCHE CANDELETTA? BOOO!!!!

daniele (danieleverrelli@jumpy.it)

CIAO A TUTTI,HO UNA A3 DEL 2004 140CV 2000TDI,UN RAGAZZO MI HA CONSIGLIATO PER MIGLIORARE IL SUO RENDIMENTO DI SCOLLEGARE MANUALMENTE IL TUBO DELLA VALVOLA EGR E DI ATTAPPARLA.DOPO AVER FATTO 30 KM MI SI E' ACCESA SUL QUADRO LA SPIA DELL'INIEZIONE....E' DIPESO DALLA MODIFICA O DA CHE COSA?RISPONDETEMI SUBITO...GRAZIE MILLE

max (max.81@tin.it)

salve,ho una vw golf 4 del 2002,1.9tdi 101cv.110000km.Spesso mi da problemi all'accenzione,devo insistere un po,ho notato che vibbra anche un po troppo;non c'è alcn tipo di errore nella centralina,il meccanico mi ha detto che possono essere gli iniettori,e possibile?a che spesa vado incontro?grazie

Ivano (Diorab00@planetabbigliamento.191.it)

Sono in possesso di una Audi A 6 2.5 Tdi del 00 e da qualche giorno ho problemi di accensione in quanto ritarda, cosa devo fare?

godzillatdi (bechelli.l@tiscali.it)

per daniele

si ritengo probabile che il problema sia dato dall'e.g.r infatti tapparla manualmente e assolutamente sconsigliabile fossi te rimetterei tutto a posto e proverei a vedere come va p.s avendo gli strumenti adatti e' possibile fare tale modifica elettronicamente e generalmente non da' problemi !!

teo79

X Ivano: se fa fatica a partire da caldo ti consiglio di far pulire il serbatoio,la pompa elettrica di pre-alimentazione,controllare che funzioni correttamente e sostituire le tubazioni in gomma e plastica di mandata e ritorno che vanno dal filtro gasolio alla pompa iniezione.Se lo fa da freddo potrebbe essere una errata regolazione del ritardo della pompa iniezione,soprattutto se hai appena fatto fare la distribuzione

ANONIMO (XXXX@XXX.IT)

ho una a4 del1997 da un po di tempo pero non sempre, non va piu di 140 e quando accellero mi fa delle fumate nere cosa puo essere. o campiato sia il filtro del olio che quello del gasolio e va lo stesso,e manca di potenza. grazie anticipatamente.in attesa della sua risposta.

francesco (francesco.cangiulli@alice.it)

ciao raga datemi un consiglio ho un audi a3 del 99 90cv con problema a partenza a freddo, questo problema non lo fa sempre, delle volte mi parte benissimo e delle volte devo insistere un po, con questo problema mi si crea un errore in centralina (temperatura acqua motore). il vecchio proprietario aveva installato una piccola centralina per avviamento a caldo operazione comune su questi motori. ho sostituito il sensore temperatura acqua motore ma niente.secondo voi può essere quella centralina aggiuntiva che non va più bene? HO QUALCHE CANDELETTA? BOOO!!!!

jimmy (jimmy.spiga@unioneonline.it)

ciao ho nua mercedes classe a cdi, mi hanno detto che devo cambiare i polverizzatori degli iniettori con una spesa di circa 500 euro. è corretto???

grazie

teo79

X GIOVANNI: da come descrivi il problema penso si possa trattare di una difettosità del sistema di aspirazione.Prova a sostituire il filtro dell'aria e accertarti,tramite diagnosi presso un centro di assistenza Audi,che il misuratore massa aria non sia guasto.

teo79

X DANIELE: l'accensione della spia motore è causa dell'intervento che hai fatto,l'EGR è un componente importante per il corretto funzionamento del motore riguardo ad aspirazione e riduzione delle emissioni inquinanti.Rimetti tutto come era prima,consiglio di un meccanico,anche perchè nn penso che cn questa modifica l'auto sia più prestazionale.Questi interventi artigianali generlamente sono controproducenti,soprattutto sui motori Euro4 come il tuo che a livello elettronico sono molto complessi e delicati.

Francesco ibiza (ciccio980@inwind.it)

Salve è la prima volta che scrivo,ho un problema alla mia seat ibiza 1.9 TdI 101Cv del 2003,con 165000km.

premesso che ho sempre fatto tagliandi ad intervalli programmati,ed è da circa 15gg che la macchina mi esita nel partire al mattino(con motore a freddo) e mi si è spenta una volta.

Poi ho notato che in paese quando la accellero tra i 1200 e i 2500 giri anche con marce basse mi "strappa"anche se leggermente.

A "naso" ho notato qualche vibrazione di troppo con motore a minimo.

Ieri il colpo di grazia,vado ad avviarla e il motore gira a tre cilindri.Mi reco dal mio meccanico e mi riempie di dubbi???,e mi consiglia di fare della Vpower per gli iniettori...

adesso prima di spendere soldi all'infinito vorrei un Vs consiglio da esperti in quale ordine agire.

Grazie per la disponibilità resto in attesa di una Vs risposta.

lorenzo72

Ciao a tutti.

Ho un Audi A4 avant 2.5 TDI quattro 180cv del 2003 con 75000 km protetta da assicurazione "long life", visto che tutti i tagliandi sono stati regolarmente effettuati.

La storia:

A 30000 km mi si è fermata in autostrada e mi hanno deto che si era rotta la pompa di distribuzione. A 35000km è risuccesso e mi hanno detto che era la cinghia.

Dall'inverno 2005, quando non la lascio in box di notte (di solito questo avviene durante la settimana bianca in montagna), la macchina la mattina dopo non parte. L'Audi mi cambia il filtro gasolio dicendo che si è ghiacciato.....e dopo averla scaldata bene bene in garage me la restituisce (non prima di aver saldato il conto).

Natale 2005 e 2006 li ho passati quindi con l'auto all'assistenza e io sulle piste da sci.

L'estate è passata liscia.

Quest'anno ho deciso di anticipare il problema: con il primo freddo cittadinon ho fatto "dormire" l'auto in strada. Temperatura a 0 gradi...auto ferma. Dal primo dicembre è la terza volta che la faccio venire a prendere dal carro a trezzi, mi hanno cambiato la batteria, il motorino di avviamento e 2 relay.

Ogni volta me la riconsegnano dicendo che, essendo ripartita in seguito all'intervento, sono costretti a restituirmela (senza garanzie di aver risolto il problema). Adesso è, inutile dirlo, nuovamente in officina. Ho chiesto di non ricoverarla al coperto di notte in modo che non si scaldi e che la mattina dopo ripresenti il problema. L'hanno fatto e mi hanno appena comunicato che il problema dovrebbe essere nella .....POMPA DI DISTRIBUZIONE!!!

Chi mi aiuta con un qualsiasi consiglio su come:

1) risolvere il problema

2) essere risarcito?

Grazie

teo79

X LORENZO: ciao,sn un meccanico Audi,ti risp x cercare di darti una mano.Prima di tt ci può stare la rottura della pompa iniezione a 30.000km ma che risucceda a 35.000 dando la colpa alla cinghia mi fa pensare che il precedente lavoro non sia stato fatto molto bene e che la rottura nn sia casuale.Ti consiglio,visto che ti rechi spesso in zone di montagna,di controllare il grado di protezione del liquido di raffreddamento,che dovrebbe essere di almeno -30°C.Inoltre i problemi di avviamento a freddo possono dipendere da una regolazione della pompa iniezione non corretta.Fai controllare dall'officina Audi mediante la registrazione di base con il tester Audi che il ritardo del momento di iniezione della pompa sia di 2 gradi con una tolleranza di + o - 0,2 gradi.SE questa regolazione non è fatta a regola d'arte può comportare problemi come quelli lamentati da te.Inoltre è possibile,x scrupolo,sostituire il sensore temperatura liquido di raffreddamento G62 anche se col tester non risulta guasto.


Inserisci una risposta
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.