Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

vibrazioni cambio automatico aisin 6m - Pag 1

Vi espongo un piccolo problema, sperando che qualche esperto meccanico lo abbia già affrontato.

Su una volvo xc60 automatica (Aisin 6 marce, trasversale, lo stesso di freelander) appena comprata, marciando a pelo di gas durante il passaggio ai 1300giri/min avverto un leggero fremito, una vibrazione (come la vibrazione di un cellulare, per intenderci) che pervade tutta l'auto, e che sparisce se schiaccio leggermente l'acceleratore o se lo rilascio. La vibrazione sembra legata al convertitore perchè avviene solo in 3-4-5-6 col convertitore semibloccato e non in 1-2 dove il convertitore non blocca mai.

Ovviamente non è presente in folle, e non è legata alla velocità dell'auto, ma solo al numero di giri del motore.

E' una vibrazione leggera, sorda, come quando passi sulle strisce antinebbia sull'asfalto.

La sua frequenza corrisponde a quella del motore a 1300 giri (lo fa intorno ai 1200-1400 e basta, a giri minori e maggiori non si manifesta).

Per il resto il cambio è perfetto....E la grande silenziosità dell'auto fa risaltare la piccola vibrazione.

Non sono ancora andato dal concessionario perchè ho paura che mi dica che è tutto a posto...

Prima di andare aspetto quindi un parere da qualcuno che ha già avuto questo difetto..

pippo (pegepietro@libero.it)

ciao sono pietro avendo un problema al cambio della mia volvo v 70 mi sono inbattuto per caso nella tua domanda,ho gli stessi identici sintomi sulla mia auto da un po di mesi, ho fattoda allora 15000 km e ora a fatto caput non voglio allarmarti ma solo sapere se tu hai trovato qualquno che ci ha messo le mani e che cosa hanno fatto visto che lunica cosa che mi hanno detto in volvo e che bisogna solo sostituire al costo di 4800 euro piu iva e montaggio ti ringrazio anticipatamente e buona fortuna

Mose' Sorbo

Dal mio canto credo che quest'anomalia da VOI manifestata,sia provocata,da una scelta inopportuna del rapporto,rispetto al nr di giri del motore,in relazione anche alla massa del mezzo,in queste condizioni il cambio con questi rapporti(alti),risulta quasi (PONTATO),pertanto che si genera tale vibrazione,eh ringraziaTE il signore per l'ottima insonorizzazione dell'auto che si manifesta solo quella piccola vibrazione che entra in risonanza a quello specifico nr di giri,infatti sparisce,non appena il nr di giri si innalza.Allora spiegatemi,perche' cio' non avviene quando si marcia in Prima e in Seconda?Perche' il nr di giri e' piu' alto,pertanto non potrebbe essere pontato il cambio.Mio,modestissimo parere,e non credo che spendendo quel po'po' di spesa si risolva.Per cui il MIO consiglio piu' spassionato,GUIDATE meglio per cortesia,non siete in processione.

fabio (pierfabio.fantini@alice.it)

O mosè, hai letto bene che stiamo parlando di CAMBIO AUTOMATICO?

Se sei in fila a 55Km/h, come fai a "GUIDARE MEGLIO"? O passi al sequenziale o tieni la vibrazione...

Conosci il cambio automatico come funziona? Io si, ed ho esperienza anche di altri cambi automatici. E guido da 30 anni auto e moto sportive, con cambio sequenziale, manuale e auto...

pio54

Sta di fatto che sono un autoriparatore da oltre 30 anni,e credo che IO sia al corrente di cambi di velocita' e meccanici,che manuali pilotati,e sia cambi automatici seuenziali,pilotati,sensodrive,cosa credi che IO abbia le fette di salame sugli occhi o l'anello al naso?


Inserisci una risposta
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.