Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

Olio nell'acqua di raffreddamento - Pag 4


antony52 (antonio.molo@hotmail.it)

posseggo una Audi80 tdi del '93 e da un po di tempo ho lieve perdita di acqua ed ora trovo anche olio nella vaschetta del liquido di raffreddamento. potrebbe essere lo scambiatore l'unico motivo? grazie!

gremi (milian.g@hotmail.it)

salve ragazzi con la mia opel astra ho risolto un bel pò di problemi..allora per quanto riguardo l'olio nella vasketta era lo scambiatore..per quanto riguarda la perdita di acqua piu' o meno 500ml ogni 1000 km nessun meccanico capisce da dove va a finire...dicono forse un piccolo foro della guarnizione...io ho messo il turafalle e dicimo anke se non del tutto il problema nn ci sta piu'..ora perde qualkosa di veramente irrisorio..provate..

Tartassato (daweirdo@libero.it)

Ciao!

Anche io ho un problema analogo: ho un'opel astra 1700tdi e da circa un anno noto del grasso nella vaschetta.Parallelamente, essa consuma molta acqua (circa un litro a settimana/600KM).Molti mi hanno detto che puo' essere lo scambiatore olio acqua, ma non riesco a spiegarmi il consumo.Il radiatorista non rileva perdite nemmeno nella stufa. Insomma, vado dal meccanico e mi faccio interdire lo scambiatore? o devo farmi fare direttamente la guarnizione? che mi consigliate?

gremi (milian.g@hotmail.it)

ragazzi io vi ripeto il problema delle opel astra 1700tdi per quanto ne sappia io sono lo scambiatore ke piu' o meno a 120000 km va via stessa cosa per la guarnizione della testata,io lo risolta mettendo un buon turafalle e ora consuma decisamente meno acqua...e poi state attenti agli spinotti ke si trovano sul motore attaccati sulla centralina apriteli se c'e' del gasolio si deve cambiare una valvola..

domenico (domenico.elena@virgilio.it)

Ho una pegoute 206 anno 2oo2 mi sono accorto che nella vaschetta dell'olio cera un bel po di olio che sembrava grasso , ho staccato i manicotti fino alla valvola termostatica , e devo dire che lolio lo trovato anche li , mi e venuto in mente che circa 6 mesi fa vedevo delle gocce daqua che scendevano sul tapettino sotto la frezione, cosa dite sia necessario fare? cambiare lo scambiatore olio/ acqua , Cambiare la guarnizione della testa , e cambiare anche il radiatore del riscaldamento .

N.B e da un anno che ho fatto l'impianto a metano . ciao e grazie

Max

Mi sembra incredibile che ci sia questo appuntamento inevitabile per la maggioranza delle Opel Astra 1700 TDI circa lo scambiatore di calore....anch'io ho questo grosso problema e la cosa mi rode e parecchio........la dobbiamo far finita a delocalizzare le produzioni...questo il risultato!! Non so ancora quanto mi chiederanno, tremo all'idea. Ciao M.M.

Lorenzo (lollino-93@live.it)

salve a tutti sono lorenzo....possiedo una nissan almera tino 2100 turbo diesel del 2001 mi si è verificato il preblema dell'olio nella vaschetta del refrigerante.....si può continuare a utilizzare la macchina o e meglio portarla subito in assistenza?...grazie

p.s quanto costa riparare il danno???

domesp65

Anch'io posseggo un'opel astra 1700 dti del 2001. Premesso che ho sempre notato un lieve consumo di acqua, quindi la vaschetta del liquido era sempre sotto controllo, a 105.000 km mi sono accorto della presenza dell'olio nel circuito di raffreddamento. All'inizio ero sicuro che il problema fosse dato dalla guarnizione della testata e mi ero rassegnato alla spesa. Da questo forum ho appreso che tale inconveniente poteva derivare dallo scambiatore dell'olio, quindi con 210 euro il mio meccanico di fiducia ha sostituito il pezzo, cambiato il liquido e pulito la vaschetta.

Sono stato avvertito che per smaltire i residui di tutto il circuito di raffreddamento ci sarebbe voluto tempo.

Dopo la prima settimana l'acqua della vaschetta era ancora pulita, quindi pensavo di aver risolto completamente il problema e per circa un mese non ho più monitorato la situazione. Ieri, invece l'atroce scoperta: nella vaschetta, insieme all'acqua, galleggiavano un paio di millimetri di olio che ho prontamente assorbito con dello scottex! Adesso controllerò spesso la situazione, assorbendo l'eventuale altra presenza di olio e sperando che si tratti dei vecchi residui ancora presenti nel circuito.

Ora mi appello all'esperienza di qualcuno che si è trovato in analoga situazione. E' possibile che ciò sia un fenomeno normale destinato a diminuire con il graduale smaltimento dell'olio residuo (ed in quanto tempo)? Oppure la situazione è grave?

Chiedo aiuto. Mimmo

Andrea (powandrea@hotmail.com)

Ciao Mimmo,

Purtroppo mi sa che il problema non è lo scambiatore.

Io per capire se la causa era proprio questo componente l'ho fatto bypassare con un tubo di gomma. Come te pensavo inizialmente che il problema fosse risolto, l'acqua era pulita. Poi l'olio ricomparse.

Maledetta carriola. Questa settimana mi arriva l'auto nuova e ora l'astra non va nemmeno più in moto.

Quindi in 185.000 ho collezionato :

-alternatore

-batteria

-olio in vaschetta (non risolto)

-gommini del radiatore interno

-motorino di avviamento

-gommini scatola di sterzo 2 volte

Insomma, speravo meglio.

URBAN (teresa.liantonio@alice.it)

Abbiamo fatto in un motore Golf diesel del 1990 1600 cc rettifica cilindri, testa, sostituzione albero camme, valvole, pistoni, 1 biella guarnizione testa, pompa acqua nuova. Dopo la rettifica il motore a 2500 manteneva la temperatura 85 gradi se aumentavo i giri a 2900 arrivava a 90 gradi a 3100 andava in ebollizione però ritornando a 2000 giri la temperatura scendeva fino 88° come spiegare il tutto

Davide (davide@rmsrec.com)

Ciao a tutti, posseggo una peugeot 106 1.6 Gti. A seguito della rottura di un manicotto del circuito di raffreddamento, ho notato presenza di olio nei manicotti stessi. Volevo sapere se la macchina ha uno scambiatore di calore acqua/olio o se è dovuto quindi alla guarnizione di testa. La macchina mangiava un pò di acqua (ogni 10.000 km qualche rabbocco da mezzo liro) e aveva una perdita di olio nella parte bassa sx del motore guardando la macchina di fronte (sono andato avanti con la perdita e rabbocchi almeno un anno - 35.000 km). La macchina ha 280.000 km ma avendo il gpl volevo andare fino in fondo prima di arrivare alla demolizione. Se qualcuno ha qualche consiglio in merito ringrazio in anticipo.

jean (jeanmorabito@jumpy.it)

ciao a tutti , anch'io ho la presenza di olio nel circuito di raffreddamento nella mia 206 1.4 benzina anno 2000 km percorsi 120000,

in oltre la temperatura sale fino a 110° . Anche nella mia auto c'è lo scambiatore di calore? dove si trova?

visto i problemi che ho riscontrato, può essere che è partita la guarnizione della testata? oppure può essere altro?

PIERO (pierometropolis@hotmail.it)

CIAO,SPERO CHE IL VOSTRO AIUTO MI SIA VERAMENTE UTILE,PERCHE' I MECCANICI CHE HO CONTATTATO MI DICONO TUTTI CAUSE DIFFERENTI.SONO PROPRIETARIO DI UNA AUDI 80 2.0 E,DA UN PO DI TEMPO MI E' COMPARSO DELL'OLIO NELLA VASCHETTA DELL'ACQUA.NON NOTO CONSUMI RILEVANTI NE DI ACQUA NE DI OLIO,COME POSSO OVVIARE A TALE PROBLEMA?GRAZIE.......

serpentinaccio (pagnotta86@libero.it)

salve a tutti

ho una citroen evasion 2.0 hdi del 99

ieri mi è successa una cosa incredibile

in poche parole vado a controllare l'acqua nella vaschetta e trovo tutto olio!!!!

vado per accendere la macchina e mi segna l'olio al di sotto del minimo.

che può essere successo?

la mia macchina ha lo scambiatore di calore?

grazie

maurizio

il gladiatore (siamosolonoi_78@hotmail.it)

salve a tutti anche a me e' capitato di trovare l'olio nella vaschetta dell'acqua ho una mini one diesel del 2003 motere yaris mi hanno detto che devo rifare la guarnizione volevo domandare se anche la mai macchina ha lo scambiatore di calore grazie per le risposte ciao


Inserisci una risposta
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.