Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

Olio nell'acqua di raffreddamento - Pag 7






luciano ( lucianoferranti@hotmail.it)

la mia punto diesel consuma acqua perche? ,la ventola gira, ho controllato il radiatore e la pompa dellacqua tutto bene(cuale é il problema?

spok ( roby_sisma.5@hotmail.it)

salve anch'io ho un astra 17 dti del 2000

allora acqua nel olio il mecc.. mi dice che i motori isuzu hanno il difetto di crepare la testa, ok fatta saldare con tanto di radiografia costo 1300 € fatto lavaggio e quantaltro e periodo successivo di monitoraggio.Risultato dopo qualche tempo invariato fine 1° capitolo

visto che il problema era ancora li mi dice che si tratta del cosi tanto citato scambiatore stesso discorso precedente lavaggio monitoraggio che al primo momento sembra ok ma dopo un mese l'olio ricompare nella vaschetta .

visto che non sono del tutto scarso in materia a questo punto credo che lo scambiatore sia stato sostituito a tentativo, 2°la testa non aveva niente e quindi il problema secondo me potrebbe essere una leggera crepa nel monoblocco .

mi dispiace che per risparmiare o pagato in nero altrimenti avrei fatto verificare la riparazione della testa e volevo vedere come finiva spero di aver aiutato qualcuno saluti

Lucio Caprile

Ho una Opel Astra 1.7 TDI CDX anno 2001 (pagata 32.000.000 di lire);

i difetti letti in questo forum la mia opel li ha avuti tutti, in più ho cambiato in garanzia scatola di sterzo e frizione+volano.....

che dire..............mai + una OPEL!!!

inoltre un mio collega deridendomi ha preso una zafira nuova nel 2008....e dopo 10.000 km alternatore kO!!!!!



ke schifo di auto!!!!!

lazio2009

Ho sostituito il radiatore della Tacuma 2000 cdx da circa un mese (bucato), da allora però ho riscontrato un notevole consumo di acqua, ho guardato con attenzione se ci fossero eventuali perdite da qualche manicotto ....nullla di nulla .......... , premetto che non ho camminato mai senz'acqua e che la temperatura al momento della rottura del radiatore non si è mai alzata a livelli di guardia......... da che può dipendere?

Pasquale ( triburausa@libero.it)

La vaschetta dell'acqua del radiatore della mia Zafira 2000cc 101 cv del 2002, traboccava di olio e di conseguenza nel motore non ne era rimasta nemmeno una goccia.

Con terrore sono andato da Rafele o'meccanico che in una giornata ha risolto il problema: 120€ scambiatore originale Opel; 45€ 6 litri olio+filtro; 5€ di benzina per la pulizia del radiatore e 100€ di manodopera. totale 280€!!! Tutto questo di 24 agosto.

Grande Raffaele

marcello ( matig15@hotmail.com)

ho una ford focus del anno 2000,voglio eliminare,il radiatore che rafreda el olio/acqua e voglio colegarli insiemme...la domanda e:cosa succede in questo caso??abbro altri problemi??

fabio barresi ( barresi.fabio@alice.it)

ciao ho un problema su una jeep cherokee 2500 crd olio nella vaschetta di raffreddamento per ora poca roba. sarà lo scambiatore? se lui si può riparare? prego datemi una risposta seria. grazie


zeta.72

Ciao a tutti. Posseggo una lancia zeta 2.0 turbo benz. del 96. da poco mi sono accorto che c'e' acqua nell'olio, evidenziata dalla classica schiuma sull'asta dell'olio e dentro, il tappo dell'olio. Consuma acqua nell'ordine di 1 lt ogni 1000km. Mi sapreste dire se continuando in queste condizioni a quali cause si potrebbe arrivare? a dimenticavo l'auto è alimentata a gpl. grazie

carmelo r

Io possiedo una opel corsa 1.7 dti con 124000 km ho da poco fatto la distribuzione ed il mccanico si è accorto che c'è dell'olio nella vaschetta del liquido e mi ha detto che si deve aprire il motore .è la verità ?cosa è potuto accadere?

aspetto vostre risposte.

roberto ( roberto.fabbri01@alice.it)

Ciao, prima di aprire il motore proverei a controllare lo scambiatore di calore che si trova vicino al filtro dell'olio. La maggior parte dei problemi deriva dalla rottura di quel pezzo.

triburausa ( triburausa@libero.it)

Nel caso in cui dovesse essere lo scambiatore di calore e vivi al sud (clima pravalentemente caldo), fallo eliminari. Risparmi tempo e fatica.

Michele

Ciao a tutti, ho una ford fiesta 1.8 TDI TDdi ENDURA del giugno 2000, lo scambiatore di calore mi perdeva qualche gocciolina d'olio, il meccanico l'ha smontato e l'ha lavato, poi l'ha sigillato con una qualche pasta grigia, e sembrava non perdere. Passata una settimana mi trovo con la macchina a terra, la stanghetta dell'olio non ha più olio, dalla vaschetta dell'acqua trasborda a fiumi acqua e olio, ovviamente la spia dell'olio non si è accesa. Ora vorrei chiedere cosa mi trovo nella coppa dell'olio? il fatto che ci sia finita acqua cosa comporta? il motore a 160.000 km e andava benissimo. Consigliate lavaggio manicotti e sostituzione dello scambiatore? insomma riparo o no? indicativamente sapreste darmi qualche prezzo?



grazie del vostro aiuto anticipatamente

triburausa ( triburausa@libero.it)

Come ho già scritto, se il motore gira bene io il tentativo lo farei: se vivi al sud elimina lo scambiatore, grossa pulizia dei manicotti, del radiatore e di tutto il circuito (anche con solventi) per almeno un paio di volte, scarica tutto l'olio, fai un lavaggio motore e sostituisci la cartuccia. Un meccanico onesto non ti chiederà 300 euro.

Pasquale

Michele

Ma scusa la mia ignoranza se elimino lo scambiatore come scaldo l'acqua che va nel radiatore del riscaldamento?

E' possibile eliminare lo scambiatore su TUTTI i motori diesel di tutte le macchine? o ci sono motori per il quale meccanicamente non si può fare(magari perchè hanno qualche componente che serve a tappare il blocco in se)?

triburausa ( triburausa@libero.it)

Lo scambiatore utilizza l'acqua del circuito di raffreddamento per mantenere bassa la temperatura dell'olio motore. A meno che non vivi in Africa e se il motore della tua vettura lo consente, esiste il supporto per la cartuccia dell'olio senza scambiatore. Comunque io l'ho pagato (originale l'Opel Zafira) 120 euro.



Inserisci una risposta