Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

SEDE VALVOLA

E' la superficie di tenuta troncoconica contro la quale va a poggiare il fungo della valvola (anch'esso dotato di una superficie avente analoga inclinazione) quando la valvola stessa e' in posizione di chiusura. Avevano spesso sedi delle valvole "integrali" (non di rado temprate a induzione) le testate in ghisa. Nelle testate in lega di alluminio si impiegano sempre sedi riportate: in questo caso le superfici di tenuta troncoconiche, che in genere hanno una inclinazione di 45°, sono ricavate tramite inserti in acciaio, ghisa o bronzo che vengono installati in appositi alloggiamenti praticati nella testata (in corrispondenza delle zone ove i condotti "sfociano" nella camera di combustione) con una ragguardevole interferenza. Per installare questi inserti anulari si ricorre assai sovente al "metodo termico", riscaldando la testata in modo da fare aumentare le dimensioni degli alloggiamenti grazie alla dilatazione termica; talvolta si raffreddano gli anelli sede, in modo da farne diminuire il diametro, mediante ghiaccio secco, o mediante propano liquido.



Messaggi del Forum collegati:

Nessun messaggio associato. Inserisci un nuovo messaggio

 
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.