Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

TRAZIONE INTEGRALE

Si definiscono a trazione integrale le automobili con quattro ruote motrici. Si parla di trazione integrale o permanente o di trazione integrale inseribile: nel primo caso le ruote sono sempre collegate (tramite gli organi delta trasmissione) al motore; nel secondo caso quelle di un asse possono essere rese o meno motrici per mezzo di un sistema di comando azionabile dal conducente. Per indicare le auto a quattro ruote motrici si utilizzano sigle come 4 WD oppure "4 x 4".

Nelle automobili di questo tipo, dato che gli assi-motore sono due, vengono impiegati due differenziali trasversali (ovvero uno per asse). Inoltre per compensare eventuali differenze nelle velocita' di rotazione dei due assali si ricorre anche a un differenziale longitudinale (o centrale), che sovente ha anche la funzione di ripartitore di coppia. Per consentire alla vettura di procedere anche in condizioni limite (con una sola ruota dotata di aderenza sufficiente), si adottano differenziali con sistemi di bloccaggio. Oggi gli elementi di questo tipo sono in molti casi sostituiti da giunti Ferguson. Per il differenziale centrale assai sovente si impiega un Torsen.

Immagini correlate:


Messaggi del Forum collegati:

Inserisci un nuovo messaggio

 
 
 

q4

stile.46;
12/04/2007 03:28
 
 

 
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.