Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

DIAMETRO DI STERZATA

Spazio misurato in metri necessario ad un'automobile per effettuare una inversione di marcia completa. Si distinguono due tipi di diametri di sterzata.

Quello a terra (tra marciapiedi) che corrisponde al cerchio definito sull'asfalto dalle due ruote anteriori, e quello di marcia (tra i muri) che è il valore reale dello spazio necessario ad un'automobile per effettuare una completa inversione ad U.

Il secondo è sempre maggiore del primo, in quanto, oltre allo spazio necessario alle ruote, è necessario considerare anche lo spazio necessario alla vettura per non toccare con la parte anteriore della carrozzeria con eventuali ostacoli.

Il diametro di sterzata è condizionato da diversi fattori, primi tra tutti le dimensioni del veicolo e l'angolo di sterzo che si può dare alle ruote anteriori.

Le vetture con trazione posteriore, risultano più agili e con un diametro di sterzata ridotto rispetto a quelle con trazione anteriore in quanto, le ruote all'avantreno posso raggiungere angoli di sterzata più elevati per l’assenza dei dispositivi di trazione quali i semiassi.

Messaggi del Forum collegati:

Inserisci un nuovo messaggio

 
 
 

 
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.