Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

GPL

Acronimo di Gas di Petrolio Liquefatti. Un carburante alterativo alla benzina che viene utilizzato nei motori a ciclo otto.

I suoi principali componenti sono il Propano (dall'alto potere detonante) e il butano (dall'alto potere calorifero), ottenuti dai processi di raffinazione del petrolio o per condensazione del gas naturale.

I gas raggiungono lo stato liquido quando vengono sottoposti alla pressione di qualche bar o se vengono tenuti ad una temperatura di -10 gradi centigradi. Hanno un elevato numero di ottani (che gli consentirebbe di lavorare a pressioni piu' alte rispetto a quelle normalmente usate nei motori tradizionali) ma hanno anche un potere calorifero piu' basso, il che vuol dire che il loro consumo, a parita' di potenza erogata, e' piu' alto di circa il 20%.

Questo svantaggio però si compensa in parte con la migliore miscela aria/carburante che se ne può ottenere, e, a seconda della bonta' dell'impianto installato (tradizionale o a iniezione), la perdita totale di prestazioni per il motore varia da circa il 10% a valori che possono essere quasi nulli.

Particolarita' importante dei gas GPL e' la limitata emissione di sostanze inquinanti allo scarico, soprattutto perche' non contengono elevate quantita' di idrocarburi aromatizzati (presenti in grandi quantita' nelle benzine e che ne aumentano di 5 volte le emissioni) e di zolfo.

Il GPL però e' piu' pesante dell'aria, e questo impedisce la sosta delle vetture da esso alimentate nelle autorimesse sotterranee per motivi di sicurezza. Questa norma comunque e' in fase di revisione, e l'attuazione della norma ECE/ONU R67/01 (che impone l'uso di piu' valvole e sistemi di sicurezza negli impianti di alimentazione GPL) rendera' presto questo scoglio un problema superabile.

Messaggi del Forum collegati:

Inserisci un nuovo messaggio

 
 
 

 
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.