Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

BILANCIERE

Organo meccanico a uno o due bracci che oscilla su un asse o su un fulcro a testa sferica. Nel motore i bilancieri vengono impiegati per comandare le valvole. In genere questi componenti sono in acciaio fucinato ma non mancano esempi di bilancieri in lamiera di acciaio, fusi in ghisa o anche in lega di alluminio. In quest'ultimo caso la zona di contatto con l'eccentrico, sempre conformata a pattino arcuato, e' ricavata in una placchetta riportata in metallo duro. Nei bilancieri in acciaio invece si ricorre di norma a un pattino integrale con riporto superficiale di cromo duro. In alcuni casi pero' si fa ricorso a un rullo per minimizzare l'attrito (che da radente diventa volvente).

In molti casi l'estremita' del bilanciere a contatto con la valvola e' munita di un registro filettato per la regolazione dei gioco. L'alzata della camma e' diversa da quella della valvola perche' di norma i bilancieri hanno bracci di differenti lunghezze. I bilancieri a dito hanno un unico braccio e sono fulcrati a una estremita' (quella opposta provvede ad azionare la valvola) mentre il pattino sul quale agisce la camma e' collocato in posizione intermedia. In alcuni motori si impiega un unico bilanciere per azionare una coppia di valvole adiacenti di un medesimo cilindro; in tal caso il bilanciere stesso, che viene azionato da un unico eccentrico, e' dotato di tre bracci. Leve a bilanciere vengono impiegate anche nelle sospensioni, nei rinvii di alcuni comandi ecc.



Messaggi del Forum collegati:

Inserisci un nuovo messaggio

i bilanceri

daniele;
20/01/2001 11:23;
24/06/2008 06:43
 

 
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.