Dizionario Tecnico
 dell'Automobilismo

La grande raccolta di termini riguardanti automobili e motori

Rotto il motore, non sò come fare !!!! - Pag 1

Jepi ,
, BIELLA
Ciao a tutti,

cerco di raccontare brevemente la mia storia di questi giorni. Martedì mattina porto la macchina (Golf 1900 TDI 110 cv del 2003 con 168mila e spicci chilometri) dal meccanico per farmi fare un preventivo, i difetti che faceva la macchina erano che frenava poco e che la macchina non rendeva (da profano non entrava la turbina e la macchina invece di avere 110 cavalli aveva 60 somari .. prima di fare un sorpasso dovevo pensarci bene, ma camminava ed anche bene, neanche un rumorino). La sera torno ed il meccanico mi dice che il problema dei freni era riferito alla pompa di depressione del servofreno che non "pompava" bene e quello del rendimento era riferito al misuratore massa/aria (se si chiama così .. è un aggeggio che stà dopo il filtro dell'aria) che era bloccato e non faceva entrare abbastanza aria nel motore (riscontrato anche da diagnostica software). Per il problema dei freni mi ha proposto di fare un lavaggio interno del motore (110 Euri compreso cambio olio) perchè quella pompa funzionava con il circuito dell'olio della macchina e dovrebbe risolvere senza cambiare il pezzo, mentre per quell'altro pezzo la spesa era di 360 Euri. Al che gli ho detto, "guarda che se la macchina và piano può anche non fregarmene, l'importante è che frena, se mi attraversa la strada un ragazzino io mi DEVO fermare". Io giorno dopo gli porto la macchina dicendogli "fai quello che devi fare per i freni e fammi sapere" (campando di stipendio anch'io, se la spesa per sistemare i freni sarebbe lievitata di troppo avrei direttamente cambiato la macchina). Il pomeriggio mi chiama dicendomi che la pulizia è andata bene e che ora la macchina frena benissimo. Gli ho detto "Occhei, visto che abbiamo risolto con 110 Euri, finisci di fare il tagliando (filtri vari) e a questo punto sistemami anche quell'aggeggio della massa aria". Morale della favola, il giorno dopo vado per ritirare la macchina ed il meccanico mi dice che è uscito un'altro problema, smontando il carter di plastica sotto la macchina si vede una biella rotta che ha rotto il monoblocco e mi ha detto che non mi avrebbe fatto pagare niente di manodopera ma avrei dovuto pagargli solo i pezzi di ricambio. Ora alcuni amici mi hanno detto che il danno è bello grosso, sicuramente non è solo quello, c'è di mezzo anche anche la distribuzione, valvole e che 5000 Euri non mi bastano mica. Che mi consigliate di fare ? Non penso di averla rotta io la biella, la macchina camminava !!!!

Jepi

godzillatdi (bechelli.l@tiscali.it)

dunque ho letto ma essendo gia datato di tre mesi immagino avrai gia' risolto il problema ! Ma se tu avessi rotto una biella considera che intanto avresti avuto il motore che andava a tre cilindri (e quindi te ne saresti accorto ) e in piu' dal foro del monoblocco avrebbe dovuto uscire olio motore senza contare il rumore di ferraglia che avresti indubbiamente sentito ! insomma e' praticamente impossibile non accorgersi di una cosa del genere !Detto questo e' anche possibile che la rottura sia avvenuta dal meccanico ma che la biella fosse gia' a un punto critico e quindi prima o poi avresti rotto comunque ! quello che non mi torna tanto e' come abbia fatto a vedere la biella rotta (immagino dal foro ) e poi un'altra cosa t'e l' ha messa in moto dopo aver appurato il problema? per quanto riguarda il costo considera che :

DEVONO APRIRE IL MOTORE QUINDI LEVARE LA TESTA LEVARE LA COPPA RETTIFICARE IL CILINDRO DOVE SI E' SPACCATa la biella cambiare biella e pistone e molto probabilmente le valvole sono state danneggiate quindi rettifica della testa con sostituzione della guarnizione ! credo che dovresti cavartela con un 2000 -2500 euro (ovviamente se non ci sono altre complicazioni )

credo che sarebbero previsti 2 giorni di lavoro (16 ore )

rettifica della testa credo 3-400 euro

costo del pistone e biella credo 5-600 euro piu' la manodopera calcolando un 40 euro all'ora circa 650 euro

poi immagino olio e filtri nuovi (anche se li han gia cambiati ) altri 250 euro e forse aggiungeranno qualcosa per il fatto che la macchina gli occupa spazio e probabilmente un ponte altri 3-400 euro in tutto non penso dovresti superare i 2500 euro certo non'e una cifretta ma visto il tipo di macchina se il lavoro e' fatto ad'arte credo che potrai fare tranquillamente piu' di altri 100000 km !se vedi il messaggio puoi rispondere? SAREI CURIOSO DI SAPERE COME SI E' RISOLTA LA COSA !

nessuno

il meccanico o chi per lui, ha spaccato il motore. Per questo ti offre di pagare solo i pezzi. Ma tu dovresti denunciarlo e farti pagare i danni anche del fermo macchina.Il cilindro è da buttare...ossia è meglio pensare di comprare un motore nuovo o usato, di una auto incidentata e similare.


Inserisci una risposta